Aggiornamento CoVstat_IT del 22 marzo 2020

Abbiamo introdotto da oggi il nuovo grafico (qui sopra a sinistra) degli incrementi giornalieri del numero degli infetti: è riferendosi a questo che molti media da giorni parlano erroneamente di “prossimo calo degli infetti“: purtroppo non è così. Gli infetti sono destinati ad aumentare fino a metà aprile (vedi grafico qui sopra a destra), sia pure con una velocità via via inferiore. In altre parole il numero totale degli infetti comincerà a calare davvero, per poi via via azzerarsi, solo quando l’incremento giornaliero (il grafico di sinistra) sarà pari a zero. Fino ad allora non ci sarà alcun calo degli infetti, che invece continueranno ad aumentare.

Il grafico del fabbisogno di Terapie Intensive, con le disponibilità pre-crisi (“soglia iniziale) e quelle nuove annunciate dalle Regioni (“soglia attuale”)

Oggi non si registrano grandi variazioni, i dati reali continuano (purtroppo) a confermare le previsioni del modello. In particolare è confermato il dato di circa 6.600 pazienti previsti in Terapia Intensiva al picco del 12 aprile: se la disponibilità reale delle Unità di Terapia Intensiva fosse quella esistente prima della crisi, il fabbisogno supererebbe le disponibilità già dal 2 aprile, con le conseguenze che è facile immaginare: i responsabili sanitari saranno costretti a decidere a chi assegnare le TI disponibili, e chi lasciare fuori. C’è da sperare che le nuove unità di TI annunciate pubblicamente dai governanti di quasi tutte le regioni siano già, o diventino per tempo, realtà, per scongiurare un ulteriore aggravarsi della dinamica dei decessi.

Info Autore
Senior Partner , Tombolini & Associati
Dirigente d’azienda fino al 1997. L’anno successivo fonda Esperya.com, “bottega online” ante litteram di specialità agro-alimentari. Nel 2006 fonda Simplicissimus Book Farm (ora StreetLib.com), piattaforma per la produzione, distribuzione e vendita di ebook e prodotti di editoria digitale. Nel 2019 fonda con altri tre soci e colleghi la Tombolini & Associati, startup innovativa a vocazione sociale, specializzata nella progettazione e implementazione di soluzioni digitali aperte e sostenibili.
×
Senior Partner , Tombolini & Associati
Dirigente d’azienda fino al 1997. L’anno successivo fonda Esperya.com, “bottega online” ante litteram di specialità agro-alimentari. Nel 2006 fonda Simplicissimus Book Farm (ora StreetLib.com), piattaforma per la produzione, distribuzione e vendita di ebook e prodotti di editoria digitale. Nel 2019 fonda con altri tre soci e colleghi la Tombolini & Associati, startup innovativa a vocazione sociale, specializzata nella progettazione e implementazione di soluzioni digitali aperte e sostenibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ridimensiona font
Contrasto