Quello che non sappiamo

Riparte l’attività di CovStat, con nuovi strumenti e lo stesso obiettivo: aiutare la conoscenza nella lotta con la paura. Iniziamo facendo qualche domanda: le risposte, e altre domande ancora, seguiranno.

CoVstat Report – 2 dicembre

Come si sta comportando il modello SICHRD utilizzato da CoVstat_IT per prevedere lo sviluppo dell’epidemia ?Riprendiamo le previsioni della scorsa settimana e confrontiamole con i dati.La diminuzione dei ricoverati in ospedale si sta effettivamente verificando e, fino all’altro ieri, era in perfetto accordo con le previsioni. Lunedì c’è stato un aumento dei ricoverati, seguito da una nuova …

CoVstat Report – 2 dicembre Leggi tutto

La necessità di crescere

Il tessuto produttivo italiano, polverizzato in un gran numero di microimprese, è fragile e poco dinamico. La digitalizzazione sembrerebbe il moltiplicatore di cui c’è davvero bisogno. Ma le attuali politiche governative vanno davvero in questa direzione?

CoVstat report – 25 novembre

Le previsioni del modello sembrano confermate dai dati reali e puntano verso una diminuzione dei nuovi casi e delle ospedalizzazioni. Intanto. proviamo a rispondere anche a un’altra domanda: quante persone si sono davvero infettate dall’inizio dell’epidemia?

La vittima più illustre

Tra le tante vittime della pandemia, ce n’è una la cui dipartita potrà avere un impatto davvero significativo sulle vite di tutti, sul modo di lavorare e di produrre e sulle caratteristiche della nuova fase dell’economia mondiale, per non dire sul modo in cui si programmano e realizzano le politiche pubbliche. Non si tratta di …

La vittima più illustre Leggi tutto

CoVstat report – 18 novembre

Con questo articolo, inizia una nuova rubrica settimanale dedicata al nostro modello previsionale, per fare alcune considerazioni sulla base dei dati e verificare l’esattezza dei nostri calcoli in modo trasparente. Mentre scriviamo, osserviamo che l’epidemia continua a rallentare e il picco si sta avvicinando. In realtà, però, può essere fuorviante parlare di un solo picco, …

CoVstat report – 18 novembre Leggi tutto

Di piazze e budget cinematografici

Sono passate ormai almeno due settimane dalle ultime manifestazioni di piazza, in alcuni casi violente, che nelle principali città italiane (Napoli, Roma, Milano, Torino) hanno accompagnato la reintroduzione di misure restrittive da parte del Governo per contrastare la seconda ondata di COVID-19. L’analisi di gran lunga più lucida e informata che ci è capitato di …

Di piazze e budget cinematografici Leggi tutto

L’epidemiologia di Babbo Natale

Rivolgersi a Babbo Natale potrebbe non essere la peggiore delle idee, vista la scarsa razionalità di molte delle untile scelte italiane.

Come funziona il nuovo modello

Il nostro modello precedente cercava di rendere conto dell’evoluzione della patologia, analizzando quanti fossero gli infetti giorno per giorno, con lo scopo di prevedere il picco dell’infezione. In termini tecnici, si definiva un modello di tipo SIR (Suscettibili, Infetti, Recuperati) modificato per adattarsi alla realtà specifica della pandemia. La modifica principale riguardava l’introduzione di un …

Come funziona il nuovo modello Leggi tutto

Il vaccino, la norma, la digitalizzazione

Come cambiano i processi di validazione per vaccini e terapie durante una pandemia: un nuovo approccio, in USA e in Europa, per battere il virus senza rinunciare alla sicurezza.

Ridimensiona font
Contrasto